Chiudi

Davide Bruttini Stagione Attuale: Orlandina - serie A2 Scadenza contratto: 29.06.2019

Data di Nascita: 18.02.1987 Altezza: 203 cm Nazionalità: Italiano Status: Non disponibile Ultima Stagione:Treviso Basket - A2

Ala grande dal talento eccelso e grinta da combattente. Ha un buon tempismo a rimbalzo e un tiro da tre punti eccellente. Cresciuto cestisticamente nella Virtus Siena, ha cominciato a raccogliere i primi successi personali e di squadra fin da bambino. Le sue prestazioni a livello giovanile e le sue prime apparizioni in prima squadra (DNA a Siena), gli sono valse la chiamata della Fortitudo Bologna, nell'autunno del 2005. Protagonista assoluto con tutte le Nazionali Giovanili dove si è distinto, sempre, soprattutto per la sua duttilità. Tra i suoi successi personali lo scudetto Juniores con la Virtus Siena nel 2003. Finisce la stagione 2006-2007 a Castelletto Ticino, aiuta i "Draghi" a salvarsi e poi segue Meo Sacchetti a Capo d'Orlando. Nella estate 2007 gioca con grande profitto nella Nazionale U20. Una parentesi a Brindisi, e poi migra verso Imola che diventa la sua seconda casa. Davide è un ottimo rimbalzista, buon finalizzatore ed ha un pregio fondamentale "fa la cosa giusta al momento giusto". Dopo alcune ottime stagioni con Imola per la stagione 2012-2013 si trasferisce a Veroli. Dopo Veroli due belle stagioni a Casale Monferrato con coach Griccioli, prima di passare a Torino nel 2014/2015 dove vince il campionato di Serie A2. La stagione seguente è a Brescia dove è tra i protagonisti di un'altra promozione in serie A1, con 6.3 punti di media a partita. Inizia il 2016/2017 a Brescia, serie A1, prima di passare alla Virtus Bologna, in serieA2. Nell'estate del 2017 si trasferisce a Treviso. 


A fighter that can play both forward positions. Good timing under the boards and excellent 3pts shooter. Team player always ready to do anything needed. Played with all youth Italian NT. Italian Junior Champion in 2003 with Virtus Siena. During the 2005 season was called from Fortitudo Bologna where he plays for a year. The following season flew to Castelletto helping the “Dragons” avoiding relegation and then decided to follow his coach Meo Sacchetti to Capo d’Orlando. Finally arrives a change: he moves to Imola where his play improves. He’s a good rebounder and scorer and most important, he does “ the right thing at the right moment”. After several seasons in Emilia Romagna he moved to Veroli at the beginning of the 2012-2013 season. After Veroli he moves to Casale Monferrato for two freat seasons with coach Griccioli. In 2014 he moved to Torino, where he won the serie A2, and the following season he's in Brescia where is again protagonist with 6.3ppg of the promotion in SerieA2. 2016/2017 he starts in Brescia before moving to Virtus Bologna, serie A2.