Chiudi

Marco Rota Stagione Attuale: Responsabile settore giovanile - Desio Scadenza contratto: 1.01.2030

Data di Nascita: 14.01.1960 Nazionalità: Italiano Lingua: English Status: Disponibile Ultima Stagione:Responsabile settore giovanile - Desio

Comincia, a Milano, giovanissimo la sua carriera di allenatore e ben presto come Assistente di Roberto Galli alla Deborah Milano ottiene i primi risultati. Diventa Capo Allenatore e vince quasi subito un Trofeo Internazionale. Parma, Rovereto, Como, sono alcune delle tappe sportive di Marco, che vanta nel suo curriculum anche una esperienza da Assistente in LegaDue maschile. Dalla stagione 2002-2003 è Assistente Allenatore della Nazionale Italiana Femminile e dal 2004-2005 della U20. Oggi ricompre, inoltre, il ruolo di Capo Allenatore della U16. Partecipa a diverse edizioni delle Final Six di Coppa Italia. Sei anni come Assistente e diciotto da Capo Allenatore, fanno sì che Marco sia un profondo conoscitore del "microcosmo femminile". Taciturno, ma, preciso e scrupoloso, stimato da colleghi ed avversari, crede nel duro lavoro giornaliero per arrivare al risultato. Una sicurezza. Nel gennaio del 2007 arriva la chiamata da una società maschile: Riva del Garda...Marco accetta questa nuova sfida con entusiasmo. Poi europei Femminili a Chieti, Marco non vuole rinunciare al suo compito di vice e decide: nel 2007-2008 partirà di "rincorsa"...per questo rinunzia a varie occasioni. A Febbraio lo chiama il Pool Firenze in DNA: lavora sodo e riesce a raggiungere la salvezza. Poi il cambio di proprietà e la non riconferma. Ad ottobre 2008 rinunzia definitivamente alla collaborazione con la Nazionale Femminile, sia giovanile che senior. Nel marzo 2009 arriva una chiamata dalla ambiziosa Trento...obbiettivo unico: la promozione! Nella estate del 2010 Pinuccio Mele gli affida la rifondazione del settore giovanile della Dinamo Sassari.

Le sue ultime esperienze lo vedono tornare alla femminie, come vice allenatore di Cinzia Zanotti al Geas, dove ottiene la promozione nel campionato 2014/2015. A Sesto San Giovanni è anche il responsabile del settore giovanile, ruolo che ricopre ora a Desio.

He starts, in Milano, very young his coach career and soon he becomes assistant of Roberto Galli in Deborah Milano and he achieves his first results. He becomes head coach and wins almost immediatly an international trophy. Parma, Rovereto, Como, are some of the teams that Marco coaches, he has also an experience as assistant in LegaDue men. From the season 2002-2003 he's assistant coach of the Italian Female National team and from 2004-2005 of the U20. Nowdays he's also head coach of the U16. He takes part to several editions of the Final six of the Italian Cup. Six years as assistant and eighteen as head coach, made Marco a great knower of the female sector. Quiet but accurate and attentive to detalis, respected by colleagues and opponents, he believes in hard work to achieve results. In January 2007 arrives a call from a men club: Riva del Garda...Marco accepts this new challange with enthusiasm. Then female european cup in Chieti, Marco doesn't want to renounce to his role of assistant. In 2007-2008 he renounce to many offers but in February Pool Firenze called him in DNA and he accepted. At the beginning of the 2009-2010 season Trento calls him giving him his the head coach position and then, after just a season he moved to Sardegna because Dinamo Sassari offered him the youth sector chief role.


Ultimi Trofei:
Capo Allenatore: Coppa Ronchetti
Coppa di Lega 
SuperCoppa Italiana
Due volte "Coach of the Year di A1 Fem."

Head Coach: Ronchetti Cup
League Cup
Italian SuperCup
Two "Coach of the Year of A1 Fem." Award