Chiudi

Vincenzo Ducarello Stagione Attuale: Ass. Coach Cantù - Serie A Scadenza contratto: 1.01.2030

Data di Nascita: 21.06.1977 Nazionalità: Italiano Lingua: English Status: Disponibile Ultima Stagione:Head Coach Trapani - Serie A2

Nato ad Erice, inizia nel 1997 la sua carriera nel settore giovanile del Don Bosco Trapani. Il buon lavoro svolto gli vale la chiamata nel settore giovanile della società principale di Trapani impegnata in DNB. Dopo due anni al Nord (Lumezzane), dove allena giovani prospetti di livello nazionale, arriva il ritorno nell'amata Sicilia con un anno a Trapani e poi cinque stagioni esaltanti a Capo d'Orlando da responsabile del settore giovanile ed assistente della prima squadra; partita in DNA, la squadra orlandina raggiunge la Serie A con Giovanni Perdichizzi e poi chiude il ciclo con Meo Sacchetti che raggiunge anche la prima storica Final Eight di Coppa Italia.
Il suo rapporto con Meo è saldo, tanto da seguirlo a Sassari dove raggiungono i playoff al primo tentativo: nell'estate del 2011, insieme a tutto lo staff, prolunga il contratto per altre due stagioni. Nel 2013 si sposta a Barcellona Pozzo di Gotto e ritrova coach Perdichizzi. Nella stagione 2014/15 ritorna in Lombardia: la squadra è Varese dove è vice allenatore di coach Caja e poi di coach Pozzecco. Per il campionato 2015/16 il ritorno a Trapani, la sua città natale, come capo allenatore della squadra di A2. Ricoprirà quel ruolo con successo per tre anni di fila, centrando sempre l’obiettivo playoff e una coppa Italia.

Nel 2019 arriva la chiamata di Cantù: inizia una nuova sfida come vice allenatore di Nicola Brienza.

 

Ugo is a very young coach who already has more than a 10-years experience on the court: he began coaching in 1997 in Trapani in the academy of Don Bosco Trapani before moving to the more prestigious Basket Trapani. Then, two years in Lumezzane before moving back to Trapani as assistant coach of the senior team. He loves Sicily and that's why he moved to Capo d'Orlando where, in just five years, he was the assistant coach of the team that got promoted twice (from DNA to Serie A) working with Perdichizzi at first and Meo Sacchetti then, reaching the first qualification to the Italian Cup Final Eight in team history. His strong bond with Meo Sacchetti led him in Sassari alongside the coach, where they reached the Serie A playoffs in the first season. He stayed in Sardinia untill 2013 when he moved to Barcellona Pozzo di Gotto. In the 2014/15 season he returned to Lombardia, Varese (serie A), to be the assistant coach of Caja  at firse ant then Pozzecco. In 2015 he moved to Trapani where he became the head coach (Serie A2). In three season as head coach he has always made the playoffs and he played one time the Italian Cup. In 2019 a new challenge: he is now the assistant coach of Nicola Brienza in Cantù, serie A.